Lo sport entra nelle carceri con Coni e Regione compagni di sport

Nell’ambito del progetto “CONI & Regione, Compagni di sport – Lo Sport entra nelle Carceri“, il Coni Lazio sta organizzando negli Istituti penitenziari un momento di aggregazione ed inclusione tramite il coinvolgimento di squadre ed atleti provenienti dall’esterno.

I prossimi appuntamenti in programma:

Giovedì 28 Novembre, a partire dalle ore 10.30, una partita di calcio presso la Terza Casa Circondariale di Rebibbia, tra i detenuti e una rappresentativa di studenti provenienti dall’Istituto Tecnologico Paritario “Salvo D’Acquisto” di Bracciano.

Venerdì 29 Novembre, con inizio alle ore 13.00, una partita di calcio presso la Casa Circondariale di Civitavecchia, tra i detenuti e una rappresentativa di tecnici coinvolti nel progetto.

Venerdì 6 dicembre dalle ore 10,30, partita di calcio presso la Casa Circondariale di Viterbo, tra detenuti e una rappresentativa della sezione A.I.A. di Viterbo.

A chiusura del progetto il 14 dicembre, presso la casa circondariale di Rebibbia femminile, partita di calcio tra la squadra di detenute "Atletico Diritti" e una rappresentanza della squadra del Vaticano, alla presenza della Direttrice dell'Istituto, del Garante Anastasìa e del Presidente del Coni Lazio Viola.