9 aprile l'Europa, l'Italia e i diritti degli ultimi. Migranti e detenuti: i due volti dei diritti negati

L'Italia e l'Unione Europea fra costruzione di una casa comune e la tutela dei diritti degli ultimi. Un progetto per le scuole secondarie inferiori della Città di Valmontone ideato dall'Amministrazione Comunale che coinvolge le scuole medie inferiori dei due Istituti Comprensivi cittadini e diverse istituzioni pubbliche e private, dedicato alla riscoperta di valori e di diritti che, almeno sulla carta dovrebbero essere inviolabili: lavoro, solidarietà, integrazione, dignità personale, libertà, salute, sicurezza e recupero sociale.

Il progetto prevede differenti attività suddivise in macro aree:

Immigrazione

  • Migranti e detenuti: i due volti dei diritti negati - Incontro con Stefano Anastasìa, Garante regionale dei diritti delle persone private della libertà personale;
  • Visita al Centro di accoglienza per migranti di Fiumicino, gestito dalla Virtus Italia Onlus.

La casa degli ultimi: Il carcere e il diritto al riscatto

  • Incontro con Cosimo Rega, detenuto, scrittore e fra i protagonisti della compagnia teatrale di Rebibbia Nuovo Complesso;
  • Visista a rebibbia Nuovo Complesso, presso lo stabilimento dove la coop sociale Pantacoop gestisce la torrefazione Galeotto - Il caffè ristretto.

Lo studio delle istituzioni italiane e comunitarie

  • Visista allo Spazio Europa, presso la sede del Paarlamento Europeo a Roma;
  • L'importanza dell'informazione nella conoscenza dell'UE. Visita agli studi Rai di Saxa Rubra.