Teatro in carcere. 11 giugno all'IPM di Casal del Marmo ed il 14 alla C.C. femminile di Rebibbia e alla C.C. di Cassino

L'11 giugno alle 10,00 presso l'istituto penitenziario minorile di Casal del Marmo “A Mano libera”, spettacolo ideato e diretto da Emanuela Giovannini finanziato dal Garante. “A Mano libera” è più che un semplice spettacolo, perché i ragazzi del carcere non solo non sono 'attori' ma vivono un'esperienza a tinte forti che portano sul palco.

L'idea è partita proprio dalla scrittura, l'unico modo che hanno per comunicare con l'esterno. La scrittura 'antica', quella fatta di carta e penna che per molti di loro è un'esperienza completamente nuova. Abituati ai cellulari, ai social, ad una comunicazione fatta per immagini o al massimo per messaggini si trovano a dover mettere, a mano, nero su bianco pensieri, emozioni, richieste.

Scrivono lettere e aspettano lettere. In uno scambio epistolare che diventa un momento centrale della loro vita. Non hanno altro, se non il potere delle loro parole. E così quella che è una privazione diventa un'opportunità. A dispetto della lingua, a dispetto del grado di scolarizzazione. Una scrittura senza filtri, senza penne rosse/blu a correggere gli errori grammaticali. E' la sostanza delle parole che fa la differenza.

Si sono prese le loro lettere (solitamente quando sono liberi di scrivere si rivolgono ai parenti, alle fidanzate, alle famiglie che stanno fuori) ma gli è stato chiesto anche di scrivere 'a tema', partendo dalla loro esperienza. Tutto questo materiale è diventano un libro 'A mano libera' e uno spettacolo, dove i ragazzi porteranno in scena loro stessi, con spunti divertenti, ironici. Perché i ragazzi sono comunque ragazzi, anche in carcere.

Il 14 giugno alle ore 15,30 presso il teatro della casa Circondariale femminile di Rebibbia "Alice. Nel paese delle meraviglie'" e alle 14,30 presso la casa Circondariale di Cassino, "Pinocchio".

Nell'ambito del progetto teatrale "Alice e Pinocchio Liberanti" vincitore del bando officine di Teatro Sociale - Assessorato alla Cultura della Regione Lazio, L'associazione Mast - Officna delle Arti presenta deu importanti appuntamenti: "Alice. nel paese delle meraviglie?" scritto da laura Jacobbi per la regia di Francesca Rotolo e "Pinocchio" tratto da Le Avventure di Pinocchio di Collodi, per la regia di Paola Iacobone.