La Festa della Musica 2018 entra in carcere

La Festa della Musica entra in carcere e il 21 giugno sarà protagonista assoluta in molti istituti di pena italiani.

L’evento promosso dal MIBACt, in collaborazione con la SIAE e l'AIPFM, anche quest’anno ha visto l’adesione di numerosi Istituti penitenziari.

Una trentina quelli che hanno già aderito, tra questi la Casa circondariale femminile di Roma Rebibbia dove si svolgerà il concerto dei docenti del CPIA e la Casa circondariale di Cassino con lo spettacolo musicale della compagnia “Chiocciola TV”.