Sabato 17 ottobre, incontro a Terni su misure alternative e giustizia riparativa

Il Garante Anastasìa parteciperà all’incontro sulle misure alternative al carcere e la giustizia riparativa che si svolgerà al centro Palmetta di Terni alle 11.

L'incontro “Pratiche di inclusione nelle misure alternative alla detenzione e nei percorsi di giustizia riparativa” si svolgerà alle 11, nel corso dell'evento di inaugurazione del parco del Centro di Palmetta, organizzato dall'associazione Demetra con la partecipazione di Cristiano Ceccotti, assessore Politiche sociali del comune di Terni,  Stefano Anastasìa, Garante dei detenuti di Lazio e Umbria, Silvia Marchetti, direttore Uepe Terni, Pastore Pawel Gajewski della Chiesa evangelica Valdese, modera Daniele Moroni, volontario dell'associazione Demetra.

L'associazione Demetra ha realizzato negli ultimi mesi  i percorsi di inclusione sociale e di sostegno alla creatività Radici, Orto 21 e Communitas che oggi si fondono per dare vita a un nuovo parco dedicato all’inclusione e all’arte ambientale. "Un parco che inaugura in autunno può sembrare un'assurdità - si legge in una nota di Demetra - e forse lo è, ma quello che vogliamo mostrare è una visione, un esperimento che, se lo desideriamo tutti, riuscirà a attraversare le stagioni. Abbiamo chiesto a giovani artisti italiani, selezionati per il programma di residenza artistica Radici, di creare un’opera per l’area verde del Centro di Palmetta. Durante il lavoro, gli artisti hanno incontrato e collaborato con diversi gruppi di persone, tra cui gli utenti del Centro Diurno Marco Polo e i beneficiari di Orto 21 e Communitas. Sabato sarà l'occasione per incontrarci e raccontare questi percorsi. L'incontro si svolgerà all'aperto, nel pieno rispetto delle normative anti Covid. Info e contatti: Associazione Demetra Strada Santa Maria la Rocca, 12 – Terni www.palmetta.it Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.